Strumenti personali
User menu

Strumenti utili e file

Da Ancestris Programma di Genealogia.


Indice



Strumenti allegati ad Ancestris per gestire la tua genealogia

Potete trovare qui, due strumenti che sono:

a - Il file di colorazione sintattica dell'editore Jedit

Questo archivio contiene due file di colorazione sintattica da aggiungere a jEdit: :

→ il riconoscimento del formato it.almanac proprio di Ancestris (almanach.xml)
→ il riconoscimento del formato GEDCOM 5.5 (gedcom.xml)
E'presente un terzo file :
→ catalog.xml che permetterà a jEdit di caricare entrambi i formati summenzionati.

Questi tre file vanno copiati nella directory"modes"della vostra directory utente di jEdit. Che si trovano normalmente in:

  • ⁄home⁄VOSTRO_USER⁄.jedit⁄modes per Linux
  • C:\Documents and Settings\VOSTRO_USER\.jedit\modes per Windows

o anche

  • C:\Programmi\jedit\modes per Windows7

Tuttavia, fare attenzione a non sovrascrivere il "catalog" file già presente se si dispone di files di colorazione sintattica personale (file .xml). In questo caso bisogna piuttosto copiare le due linee <MODE ... /> presenti nel "catalog" dell'archivio nel file "catalog".

È possibile scaricare il file Jedit_Coloration_Syntaxique.zip qui.

Questi file sono opera di Lionel (Lio-Sand).


b - Il file di colorazione sintattica dell'editore Kate

Questo file è usato per l'editore Kate (editor di KDE Linux). Esso va piazzato:

  • (1) o in /usr/share/apps/katepart/syntax ma sconsigliato poichè oggetti dello stesso file sono parte della distribuzione e vi sconsiglio di metterci cose personali,
  • (2) o in ~.kde/share/katepart/syntax in questo caso utilizzabile solo da parte dell'utente,
  • (3) o in /usr/local/share/apps/katepart/syntax (dopo la creazione di questa struttura) e creazione di un collegamento al file descritto in (1); in questo caso utilizzato per tutti gli utenti, e quindi preferibile.

Attenzione : nella prima edizione di un file * ged bisogna indicare quale file di colorazione sintattica va utilizzato con il menu "Outils/Coloration syntaxique/autre/Ancestris" (che appare ora); poi sarà automatico!

È possibile scaricare il file Kate_Coloration_Syntaxique.zip qui.

Questo file è opera di Daniel Moyne.


Calchi di schermate Ancestris

I Calchi sono uno strumento per personalizzare l'aspetto e il contenuto visualizzato di un'entità (INDI, FAM, SOUR, REPO, NOTE, ...) in molte videate di Ancestris.
I Calchi sono assegnati per un dato tipo di entità (individuo, famiglia, fonte, ecc) in una determinata schermata. Per esempio si può avere un particolare calco per le persone INDI nel vostro albero e preferirne un l'altro nell'editor GEDCOM, e due altri differenti in queste videate per FAMiglie
I Calchi sono file in formato html, cioè quello che si utilizza per creare siti web, cosa che vi permetterà di dare un aspetto diverso ad alcune delle schermate di Ancestris.


Quali videate sono interessate dai Calchi?


  • la finestra dell'albero genealogico / dinamica.
    Prima della versione 0.8 si doveva fare clic destro su un soggetto (individuo, famiglia) al fine di selezionare un calco. Dalla versione 0.8 un'icona nella barra degli strumenti consente di scegliere il calco relativo al tipo di entità selezionata).
    Con diversi calchi, sarete in grado di fare un albero con un aspetto molto spoglio, mettendoci solo il nome, data e luogo di nascita e di morte.
    Al contrario, potete, con un altro calco, mettere il massimo di informazioni per ogni persona, ed oltre alle informazioni elementari, anche la professione, indirizzo, data di un possibile divorzio, etc, etc.


  • L'Entità vista.
    Fare clic destro sulla schermata vista "Seleziona calco".
    Ancora una volta, a seconda del calco che utilizzate, sarete in grado di avere una vera scheda individuale o famigliare personalizzata.


  • L'editore Gedcom .
    Nella parte inferiore dell'editore, è possibile visualizzare più o meno cose.
    L'editor utilizza sia un calco per default non modificabile , sia l'Editore di calchi (questa formulazione è indispensabile) per crearne uno, che diventa attivo dopo il riavvio.

Idée Potrebbe essere utile condividere i calchi fatti dai vari utenti di Ancestris.


Lista Calchi

Attenzione Abbiamo bisogno di voi per completare questa parte del sito. Grazie in anticipo.

Se disponete di un account su questo wiki, ci piacerebbe che ci aiutaste. se non vi siete accreditati, vi preghiamo di farlo, o inviate i vostri contributi a Frederic - Grazie.


(Per sapere quali pagine hanno bisogno di traduzione, clicca qui)



Dove trovare i calchi nelle directory di installazione di Ancestris?

I calchi si trovano nella directory dei parametri di Ancestris in una sottocartella chiamata "progetti".


Sotto Windows (esempio fornito per Vista) la directory è qui:
"C:\Users\vostra _directory\AppData\Roaming\.ancestris\0.7\ancestris\blueprints"
Sotto Linux troverete questa sottodirectory "blueprint" qui:
"/home/vostra _directory/.ancestris/0.7/ancestris/blueprints"
Sotto Mac OS X la sottocartella "blueprint"si trova qui:
"/User/Library/Application Support/ancestris/0.7/ancestris/blueprints"

(Abbiamo messo qui 0,7 se si tratta diella versione 0.7 di Ancestris, altrimenti, sarà 0.8 per la versione 0.8, ecc, o trunk se è la versione di sviluppo).

Questa stessa sottodirectory "blueprint" ha diversi sottodirectory:

INDI
FAM
OBJE
NOTE
SOUR
SUBM
REPO

E 'in ognuna di queste sottodirectory che troveremo i diversi calchi.
In INDI, per esempio, si trovano i calchi riferiti agli individui INDI. Nella directory FAM, troverai calchi che rappresentano le FAMiglie , ecc ... OBJE si riferisce ad oggetti multimediali, NOTE, riguarda le note, SOUR le fonti, SUBM, le persone che hanno fornito informazioni e, infine REPO la rappresentazione dei luoghi di deposito di.

I calchi che troverete in queste directory sono file con estensione .html; essi sono generalmente chiamati con il nome della persona che lo ha fatto seguito dall'estensione. Esempio : marcel.dupont.html.
Calchi dallo stesso autore, sono tutti chiamati nello stesso modo, ma siccome si trovano ciascuno nella propria sottodirectory, non c'è problema
INDI
      marcel.dupont.html
      arvernes.html
      absolute.html
FAM
      marcel.dupont.html
      arvernes.html
      absolute.html
OBJE
      marcel.dupont.html
      arvernes.html
      absolute.html
NOTE
      marcel.dupont.html
      arvernes.html
      absolute.html
SOUR
      marcel.dupont.html
      arvernes.html
      absolute.html
SUBM
      marcel.dupont.html
      arvernes.html
      absolute.html
REPO
      marcel.dupont.html
      arvernes.html
      absolute.html


In questo esempio, per ogni entità (INDI, FAM, ecc), si hanno tre calchi, è possibile scegliere a piacere.


Come installare i calchi

Vi interessa un calco ulteriore. Ad esempio volete installare un calco appena scaricato.

Questo file (blueprints_archive.zip), include i calchi, ma anche una directory con le spiegazioni su alcuni calchi.

  • Linux : È necessario inserire questo file nella directory .ancestris/trunk che è una sottodirectory della vostra directory home, e decomprimere l'archivio. Il tutto sarà messo al posto giusto.
    (Ho scritto "trunk", ma può essere "0,7", per esempio, secondo la versione Ancestris che si utilizza (trunk è la sottodirectory per tutte le versioni di sviluppo, mentre le versioni ufficiali hanno come sottodirectory il numero di versione, ad esempio la versione 0.7 di .ancestris / 0,7 .ancestris 0.8 / 0.8 ecc ...).)
  • Mac OS X : è necessario inserire questo file nella User/Library/Application Support/ancestris/trunk/; dove "User" è la directory corrispondente al nome dato al computer dell'utente. Stessa spiegazione per "trunk" per la versione Linux più sopra.
  • Windows XP : è necessario inserire questo file nella directory C:\Documents and Settings\"utente"\Application Data\.ancestris\"0.7"\
    dove "utente" è la directory corrispondente al nome dato all'utente del computer.
    ad esempio, se l'utente è "Paolo", il percorso del file sarà: C:\Documents and Settings\Paolo\Application Data\.ancestris\"0.7"\

(Abbiamo messo "0,7" tra virgolette perché nelle diverse versioni di Ancestris, questo può essere 0.7, 0.8, ecc ... o trunk (vedi la spiegazione data sopra nella sezione su Linux).)


Come inviare i calchi?

Se vi sembra piacevole usare un software completo e assolutamente gratuito come Ancestris potreste ricambiare il piacere facendo qualcosa per la comunità degli utenti Ancestris. Come fare? Facile. Sono a vostra disposizione diverse opzioni . È possibile aiutare a tradurre il software in una lingua straniera, o migliorare la traduzione, scrivere la documentazione, o mettere a disposizione di tutti, qualcosa (ad esempio un caico) che avete sviluppato. Ricordate, ogni aiuto è molto gradito.

Quindi, se volete partecipare, ZIPPATEMI dentro un file la directory che si trova sotto la directory "ancestris", che si chiama "blueprints". Es. Linux, la directory è sotto: "/home/votre_repertoire/.ancestris/trunk/ancestris/blueprints" quando si utilizza una versione di sviluppo (altrimenti la parola "trunk" è sostituita dal numero di versione che usate).

Fate un archivio ricorsivo [1], in modo che includerà lasottodirectory di "blueprints", infatti troveremo una sottodirectory ogni entità (una per INDI, uno per FAM, ecc ...) e la All'interno, hai il tuo livello che hai fatto con amore Wink


.ancestris/0.8/ancestris
      + blueprints/
            INDI
                        LeNomDeVotreCalque.html
            FAM
                        LeNomDeVotreCalque.html
            OBJE
                        LeNomDeVotreCalque.html
            NOTE
                        LeNomDeVotreCalque.html
            SOUR
                        LeNomDeVotreCalque.html
            SUBM
                        LeNomDeVotreCalque.html
            REPO
                        LeNomDeVotreCalque.html


Download di calchi prodotti dagli utenti

È possibile scaricare il file blueprints_archive.zip qui.


Calchi pop-up dell'Albero Genealogico

Questi calchi sono quelli che determinano la visualizzazione delle informazioni su una persona quando si passa il mouse su un individuo o su una famiglia dell' "Albero genealogico" e l'opzione "Visualizzare le info rapide su ogni entità" è abilitata nei parametri degli alberi. [2]


Note

  1. Linux per esempio, posizionatevi nella vostra home directory, poi nella sottodirectory .ancestris (non dimenticate il piccolo punto prima del nome Ancestris perché la directory è chiamata una directory nascosta) (per accedere a questa directory dalla vostra directory home, basta digitare "cd .ancestris", e "zip -r blueprints_giovanni_rossi.zip trunk/ancestris/blueprints/*", e questo produrrà un archivio col tuo nome con tutti i file necessari. Mandatemi solo il file "blueprints_giovanni_rossi.zip".
  2. La struttura del calco è la stessa di quella utilizzata nel rapporto Gedart.
  • Ultima modifica per la pagina: 08:36, 20 gen 2015.
  • Questa pagina è stata letta 3 780 volte.